Strumento multifunzione: guida all’acquisto!

Ti piace armeggiare? Allora probabilmente avete molti strumenti, forse troppi, ma alcuni non necessariamente utili nel vostro garage o nella cassetta degli attrezzi. Se c’è un solo attrezzo elettrico portatile di cui ogni buon tuttofare ha bisogno, è quello multifunzione. Permette di svolgere molti compiti, come il taglio, la levigatura, la fresatura, la spellatura, la segatura…

Nome
Bosch PMF 350 CES Utensile...
DᴇWALT DWE315KT-QS Utensile...
Bosch Professional 0601231001 Multitool...
Bosch PMF 350 CES Utensile...
DᴇWALT DWE315KT-QS Utensile...
Bosch Professional 0601231001 Multitool...
Angolo di oscillazione
2,8°
1.6°
1.5 °
Numero di oscillazioni a vuoto
15000 – 20000 giri/min
0 - 22000 Orb/min
8,000 – 20,000 oscillazioni/min
Set Accessori
Wattaggio
220 Watt
300 watt
400 W
Peso
1,6 kg
508 g
1.5 kg
Recensione
Spedizione 24 ore
Prezzo
135,70 €
169,90 €
224,64 €
Nome
Bosch PMF 350 CES Utensile...
Bosch PMF 350 CES Utensile...
Angolo di oscillazione
2,8°
Numero di oscillazioni a vuoto
15000 – 20000 giri/min
Set Accessori
Wattaggio
220 Watt
Peso
1,6 kg
Recensione
Spedizione 24 ore
Prezzo
135,70 €
Nome
DᴇWALT DWE315KT-QS Utensile...
DᴇWALT DWE315KT-QS Utensile...
Angolo di oscillazione
1.6°
Numero di oscillazioni a vuoto
0 - 22000 Orb/min
Set Accessori
Wattaggio
300 watt
Peso
508 g
Recensione
Spedizione 24 ore
Prezzo
169,90 €
Nome
Bosch Professional 0601231001 Multitool...
Bosch Professional 0601231001 Multitool...
Angolo di oscillazione
1.5 °
Numero di oscillazioni a vuoto
8,000 – 20,000 oscillazioni/min
Set Accessori
Wattaggio
400 W
Peso
1.5 kg
Recensione
Spedizione 24 ore
Prezzo
224,64 €

Spesso di piccole dimensioni, è molto utile per lavorare in angoli difficili da raggiungere, ed è quindi un grande aiuto per noi. Qui vi spiego come scegliere il vostro strumento multifunzione, quali sono i diversi accessori e come utilizzare questo strumento. Per cominciare, vi offro i miei 3 migliori strumenti multifunzione sul mercato.

DeWalt DWE315KTCome scegliere il vostro strumento multifunzione?

Il primo criterio di scelta sullo strumento multifunzione sarà necessariamente il prezzo. C’è una reale disparità tra i diversi modelli ed è ovvio che non tutti avranno lo stesso budget. Sia che abbiamo bisogno di questo strumento multifunzione per uso professionale o per compiti più occasionali, ci rivolgeremo inevitabilmente a un prodotto più o meno costoso.

La nostra classifica:

Primo posto strumento multifunzione Bosch PMF 350 CES

Offerta
Bosch PMF 350 CES Utensile...
463 Recensioni
Bosch PMF 350 CES Utensile...
  • Il potente tuttofare per il fai da te: che si tratti di fresare, raschiare,...
  • Battuta di profondità regolabile su 4 livelli, per mantenere esattamente la...
  • Ottimale illuminazione dell’area di lavoro, grazie alla banda luminosa a...
  • Con attacco Starlock, per un’ottimale trasmissione della forza e un’agevole...
  • Dotazione: PMF 350 CES, lama segmentata ACZ 85 EB, lama per tagli dal pieno AIZ...

Secondo posto strumento multifunzione DeWalt DWE315KT

Offerta
DᴇWALT DWE315KT-QS Utensile...
388 Recensioni
DᴇWALT DWE315KT-QS Utensile...
  • Potenza assorbita 300 Watt, Velocità 0 - 22000 Orb/min, Angolo di oscillazione...
  • Interruttore a doppia presa per un ottimo controllo della velocità variabile
  • Set di 37 Accessori
  • In dotazione: lama per taglio legno e chiodi, lama per taglio veloce legno, lama...

Terzo posto strumento multifunzione Bosch Professional0601231001

Offerta
Bosch Professional 0601231001 Multitool...
433 Recensioni
Bosch Professional 0601231001 Multitool...
  • L'utensile multifunzione GOP 40-30 Bosch Professional: versatile e potente
  • L'utensile universale ha una trasmissione di forza Ottima ottimale grazie al suo...
  • Adattamento ottimale al materiale grazie al regolatore di velocità del GOP...
  • Cambio utensile facile e senza attrezzi in soli 3 secondi grazie alla funzione...
  • Dotazione: GOP 40-30, 7 lame per sega a immersione, 5 fogli abrasivi, 3 lame...

Quarto posto strumento multifunzione Fein MultiTalent

FEIN 72295461000 FMT 250 SL Multitalent...
21 Recensioni
FEIN 72295461000 FMT 250 SL Multitalent...
  • Attacco portautensile Starlock
  • Cambio accessori manuale con vite esagonale
  • Ampiezza oscillazioni 2 x 1.6°
  • Oscillazioni 11000-20000 1/min

Quinto posto strumento multifunzione Makita TM3010C

Makita TM3010CX3J Utensile multi...
104 Recensioni
Makita TM3010CX3J Utensile multi...
  • Makpac Gr.2
  • Adattatore Per L'Aspirazione Della Polvere
  • Adattatore A
  • Bim Tuffo Lama Per Metalli
  • Bim Tuffo Lama Per Sega Per Legno E Metallo

Oltre al prezzo, nella scelta si tiene necessariamente conto di altri criteri:

La potenza è un criterio importante in quanto permette all’utensile di lavorare su materiali più o meno robusti senza stancarsi o scaldarsi. Un motore da 180 a 220 watt sarà sufficiente per un uso occasionale e pochi tagli in materiali duri. Per un uso più intensivo e in particolare su materiali solidi come alcuni legni o metalli, allora un motore da 300 watt sarà necessariamente il benvenuto.

I migliori Utensile multifunzione!

Anche l’ergonomia è importante. È uno strumento che deve essere leggero e compatto, con un corpo sottile. È necessario essere in grado di utilizzarlo in spazi in cui gli strumenti più grandi non sarebbero adatti. In determinate situazioni si deve tener conto anche della lunghezza del cavo. Personalmente mi piace che un cavo sia lungo almeno 3 metri.

Il comfort di utilizzo non dipende solo dal peso o dalle dimensioni dell’utensile. Anche le vibrazioni devono essere ben contenute. Un dispositivo che vibra con troppa veemenza non sarà mai piacevole da usare. Anche il sistema di cambio utensile fa parte del comfort operativo. L’ultima generazione di utensili multifunzione consente in genere il cambio senza attrezzi, a differenza degli utensili più economici o meno recenti che richiedono l’uso di una chiave a brugola per serrare correttamente gli accessori. Le vibrazioni tendono poi ad allentare l’elemento di fissaggio.

Infine, gli accessori offerti possono aiutarci a fare la nostra scelta. Un’unità molto completa con molti accessori ci permetterà spesso di risparmiare un po’ di soldi, dato che ogni accessorio per unità di solito costa di più. Tuttavia, a volte un dispositivo viene fornito con decine di accessori di scarsa qualità e alla fine dobbiamo sempre dare priorità alla qualità rispetto alla quantità. Soprattutto, assicuratevi che il vostro strumento multifunzione possa accogliere altri accessori.

Consultate la nostra cartella su come scegliere il vostro strumento multifunzione.

Bosch PMF 350 CES

I diversi accessori di un utensile multifunzione

Uno strumento multifunzione, come suggerisce il nome, ci permette di eseguire diversi compiti. È pratico, in quanto si adatta a molte situazioni, e basterà semplicemente cambiare l’accessorio.

Per il taglio, di solito si trova un disco da taglio. Sono disponibili in tutti i tipi e per diversi tipi di materiale, sia legno che metallo. Il disco diamantato vi permetterà di tagliare alcune piastrelle.

Per il taglio, ci sono anche molti accessori, come la sega circolare, che permette di tagliare direttamente nel legno o nel cartongesso. La sega a segmenti sarà utilizzata per lavorare in angoli o in luoghi difficili da raggiungere.

Poi c’è sempre una piastra di levigatura, che ci permette di levigare. L’utensile multifunzionale non sarà molto abile su grandi superfici, ma ci permette di lavorare facilmente in angoli o angoli, dove una levigatrice eccentrica avrebbe difficoltà.

Per la spellatura o la raschiatura, si possono usare rasphe, spatole o raschietti per rimuovere residui di colla o cemento e preparare un materiale per ricevere un rivestimento, ad esempio.

Infine, alcune macchine possono essere dotate di fermi di profondità per un taglio preciso e anche di un sistema di aspirazione per lavorare nel modo più pulito possibile.

GALAX PRO ACome si usa uno strumento multifunzione?

Ci sono necessariamente tanti modi per utilizzare un utensile multifunzione quanti sono gli accessori da montare su di esso. Tuttavia, ci sono alcune regole che dovreste conoscere. Si tratta di un utensile oscillante, quindi è la vibrazione, o meglio l’oscillazione dell’accessorio che provoca il taglio, la levigatura, la fresatura, il taglio…

Non usare mai la forza con questo tipo di apparecchio, o si rischia di danneggiare rapidamente gli accessori. Quando si carteggia, per esempio, non si dovrebbe mai premere come si fa con alcune levigatrici, o si rischia di vedere la lastra sciogliersi sotto l’effetto del calore. Alcuni pensano che ciò sia dovuto ad accessori difettosi, ma più probabilmente a un uso improprio. Questo strumento verrà quindi utilizzato per la finitura della levigatura.

Per il taglio, è necessario scegliere l’accessorio giusto, e assicurarsi che sia perfettamente fissato prima di tagliare o segare.

Qualunque sia il compito che si desidera svolgere, è sempre indispensabile indossare guanti da lavoro e occhiali protettivi.

Ergonomia

La presa è molto importante per questo tipo di prodotto. Deve essere leggero e compatto per un utilizzo il più semplice possibile. Naturalmente bisogna trovare il giusto compromesso, tra potenza e maneggevolezza, e spesso un motore potente pesa più di uno più debole. Un Black & Decker MT300KA con il suo motore da 300 watt, ad esempio, pesa più di un Bosh Universal PMF 190 E.

Il corpo deve essere abbastanza stretto per tenere l’attrezzo in modo corretto, anche con una mano sola, e se possibile apprezzeremo sempre un cavo abbastanza lungo, in modo da non dover andare in giro con una prolunga per tutto il tempo.

Il potere

A seconda del tipo di lavoro e dell’uso che si desidera fare del proprio strumento, ci si dovrà rivolgere ad un dispositivo più o meno potente. Per un lavoro una tantum e per un tuttofare principiante sarà generalmente sufficiente un motore tra 180 e 220 watt. Un professionista che ha bisogno di lavorare velocemente si rivolgerà ad un Dewalt Multi-Cutter DWE315KT con i suoi 300 watt o ad un Fein Multimaster Top FMM350Q con i suoi 350 watt che sarà molto più efficiente.

I dispositivi con un variatore di potenza saranno necessariamente più interessanti, poiché ci permetteranno di adattarci a diversi materiali, sia per il taglio che per la levigatura. In media, il numero di oscillazioni varia da 15.000 a 22.000 osc/min. Sotto i 15.000 osc/min, la vostra macchina sarà di scarsa utilità.

Comfort di utilizzoFein MultiTalent 250 SL

Se il peso del dispositivo è un criterio importante, anche la tecnologia incorporata nell’utensile, in grado di assorbire le vibrazioni, è molto importante. Più un utensile vibra, meno è comodo da usare. Ci si stanca velocemente e anche se non è molto importante per alcuni tagli di punti, è d’altra parte più fastidioso per la levigatura o lo stripping, soprattutto su superfici relativamente grandi.

È inoltre importante controllare il sistema di fissaggio dei vari accessori. I modelli più recenti richiedono l’uso di una chiave a brugola, a differenza dei dispositivi più moderni come il Bosh PMF 250 CE, che offre un sistema senza attrezzi, generalmente molto facile da usare. In questo modo si risparmia tempo e si può sempre essere sicuri che l’accessorio sia fissato correttamente.

Gli accessori

In generale, la maggior parte dei produttori offrono una vasta gamma di accessori con i loro dispositivi. Alcuni sono più generosi di altri, ma alla fine la quantità sarà sempre meno importante della qualità.

Ci sono prodotti che possono ospitare accessori standard, o almeno includono un adattatore per variare le marche. Si tratta di un vantaggio non trascurabile che ci permette di attrezzarci nel modo più efficiente possibile. Accade che gli accessori inizialmente offerti non siano di alta qualità, quindi è importante poterli sostituire facilmente.

RENOVATOR

Quindi

Ora siete convinti di aver bisogno di uno strumento multifunzione. Un piccolo e maneggevole strumento che può aiutare a levigare facilmente gli angoli, a tagliare nelle zone difficili da raggiungere, a segare, a fresare, a fresare, a strizzare o a raschiare. È il tipo di strumento che ogni appassionato di fai-da-te dovrebbe avere sul proprio banco di lavoro, ma bisogna scegliere lo strumento giusto. Affidatevi a questa guida!